In Fiera

In fiera con nuove macchine e nuovi sistemi

Combinazione vincente di tradizione e innovazione, MG2 presenta a interpack alcune delle sue ultime soluzioni dedicate al processo farmaceutico e al packaging. Eccole in rapida carrellata.

Flessibili e dedicate ai beni di largo consumo

AcmaVolpak (gruppo Coesia) espone a Interpack alcune delle ultime soluzioni sviluppate per il settore dei beni del largo consumo, con particolare attenzione ai comparti tea and coffee, beverage, home e personal care, confectionery e bakery.

Innovativi, consapevoli, capaci

A Interpack l’innovazione del Gruppo IMA sarà sempre più visibile. In uno spazio di circa 3.000 metri quadri nella Hall 17, i visitatori verranno guidati alla scoperta dei dettagli e della tecnologia di alta precisione delle macchine automatiche e delle linee complete per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, tè e caffè.
Alla fiera tedesca il Gruppo IMA presenta dunque un ampio ventaglio di soluzioni in grado di soddisfare tutte le richieste del mercato, puntando sugli avanzamenti tecnologici delle soluzioni per il processo e il confezionamento, espressione delle varie divisioni del Gruppo.

Astucciatrice alternata per il cosmo-farma

Famar Packaging ha al proprio attivo 45 anni di impegno nella progettazione e costruzione di macchine automatiche per l’imballaggio farmaceutico e cosmetico

Capsule, controlli e altre proposte

Tecnologia Made in Sacmi a Interpack dove, in uno spazio espositivo di 540 mq (hall 8, stand 8AE03), verrà fra l’altro presentata la pressa a compressione per la produzione di capsule in plastica CCM a 32 cavità, che si caratterizza per le basse temperature di estrusione e i relativi vantaggi sul fronte dei consumi di energia e della produttività.

A Interpack i Worldstar Awards 2014

Si svolgerà il 13 maggio, nel corso di interpack, la cerimonia di assegnazione dei premi Worldstar, assegnati dalla World Packaging Organisation agli imballaggi “più” dell’anno.

Idee e buone pratiche: Save Food

Interpack promuove una riflessione sullo spreco alimentare e reinterpreta, per certi versi, anche il valore sociale dell’imballaggio. Bernd Jablonowski, direttore della fiera tedesca e di Save Food, fa un bilancio del lavoro svolto e delle prospettive a breve e a lungo termine dell’iniziativa lanciata nel 2011.

Novità da AcmaVolpak per il tè in busta

Tea_Bag-ape.pngT4 Modula, progettata e costruita da Tecnomeccanica, brand dedicato al settore del tè, è la nuova macchina AcmaVolpak per il confezionamento in busta a media velocità.
Si tratta di una soluzione per il confezionamento di buste di tipo double chamber “knotted”, particolarmente apprezzate sul mercato globale, in grado di garantire all’utente la massima originalità e fragranza del prodotto.

Interpack - Düsseldorf, 8-14 maggio 2014

Manca poco a Interpack 2014, la manifestazione di livello mondiale dedicata a prodotti e alle tecnologie per l’imballaggio. L’edizione 2011 ha ospitato 2.703 espositori da 59 paesi e 166.000 visitatori, di cui il 60% provenienti dall’estero.

Lotterai. L’otterrai. Lo terrai...(1)

[…] La vita è vuota se non la si riempie con un impegno esaltante e rischioso. L’impegno, è naturale, non può che essere uno: il lavoro. L’altro lavoro, quello invisibile, è il lavoro dell’anima, dello spirito, del talento, le cui creazioni trasformano il mondo rendendolo più ricco, più giusto, e più umano […].
Editoriale di Stefano Lavorini

Pagine

Iscriviti a RSS - In Fiera