IMBALLAGGIO

Dal pallet alla tazzina: qualità costante

Con il preciso obiettivo di elevare ulteriormente la propria capacità produttiva, Kimbo ha adottato un’isola robotizzata Comau per la fase di palettizzazione dei fardelli contenenti confezioni di caffè di varia tipologia. Le caratteristiche più apprezzate? Flessibilità operativa, alte prestazioni e grande affidabilità.

Schubert: le TLM e la piattaforma GRIPS.world

La solidità acquisita dalla Gerhard Schubert GmbH in 50 anni di attività è testimoniata dai numeri registrati nel 2016: oltre 250 milioni di euro di fatturato, 9% dei quali destinati a Ricerca e Sviluppo, perché «senza innovazione non si cresce».

Umettatrici e carta gommata per l’imballaggio

Imballaggi Pk non poteva mancare a Interpack dove, come di consueto, è stata ospite allo stand della tedesca HADE, con cui collabora da svariati anni.

WR Feeder: efficienza per grandi formati

Azienda lombarda specializzata in soluzioni di automazione industriale per il packaging e l’etichettatura, Wide Range ha presentato a Interpack la gamma WR Feeder di mettifogli a frizione, disponibile sia per formati con larghezza massima di 250 mm sia nella nuova versione da 400 mm. Quest’ultima, in particolare, è stata molto apprezzata per le alte prestazioni: è infatti in grado di lavorare alla velocità di oltre 50 m/min, nonostante la dimensione dei materiali trattati.

Qualità di stampa assicurata

I sistemi di marcatura laser continuano a giocare un ruolo fondamentale nelle attività caratterizzate da elevati volumi produttivi.

Etichettatrice hi-tech per cosmetici

Per i prodotti cosmetici, caratterizzati da confezioni varie e accattivanti, Altech presenta un sistema lineare sviluppato ad hoc: ALline E/C.

Intralogistica “smart”: modulare ed efficiente

A SPS IPC Drives di Parma, Interroll ha presentato la gamma allo stato dell’arte di soluzioni per il material handling, l’intralogistica, e la movimentazione, esempio concreto della sua vision “4.0”. Ne ricordiamo alcune.

Tecnologia peristaltica sulle pompe volumetriche

Già produttore di spicco di pompe a lobi, la OMAC di Rubiera (RE) propone anche una linea di pompe volumetriche a tecnologia peristaltica che, nel massimo rispetto delle caratteristiche igieniche e fisico/chimiche del prodotto da trattare, rispondono a svariate esigenze di dosaggio o di processo.

Tecnologia incontra design: Leister pluripremiata

Al cuore delle soluzioni Leister per la saldatura della plastica e il calore di processo ci sono tecnologie all’avanguardia e perfetta funzionalità; caratteristiche, queste, esaltate da un design accurato,
frutto della costante ricerca estetica condotta dalla multinazionale svizzera, per coniugare ergonomia, stile e semplicità d’uso.

Fotocellula a barriera per il rilevamento di liquidi

Fornitore di sensori ad alto contenuto tecnologico per l’automazione industriale nel settore del packaging, Leuze electronic propone una serie di soluzioni specifiche per le linee di imbottigliamento.

Pagine

Iscriviti a RSS - IMBALLAGGIO