DESIGN BOX

I Best Packaging 2015

Riconosciuto il valore di innovazione tecnologica ai prodotti in lizza per l’Oscar dell’Imballaggio 2015. Sotto l’egida di Ipack Ima, l’iniziativa dell’Istituto Italiano Imballaggio si è rinnovata dal punto di vista concettuale con l’adesione a un progetto di ampio respiro: la Carta Etica del Packaging, decalogo di consapevolezza condivisa che ha orientato i giudizi della giuria.

Nasce la Carta etica del Packaging

Edizioni Dativo, Politecnico di Milano - Dipartimento di Design della comunicazione, e Istituto Italiano Imballaggio hanno presentato il 22 maggio, nel corso della fiera Ipack-Ima, la "Carta etica del Packaging - Principi condivisi per progettare, produrre, utilizzare gli imballaggi in modo consapevole".

Nel segno Dell’Oro

È una piccola architettura destrutturata ispirata all’arte dinamica e raffinata di Tamara de Lempicka, il nuovo flacone di Francesca Dell’Oro Parfum, un flacone bifronte, sfaccettato e prezioso, costruito in modo sartoriale sulla versatile e gioiosa personalità di questa emergente e talentuosa creatrice di essenze.

Il packaging secondo Nendo

Il packaging giapponese non è mai “trascurato”. È sempre esteticamente ineccepibile, concettualmente innovativo, tecnicamente corretto, graficamente elegante. Come dire, possiede un’anima, oltre che un involucro. Il pluri acclamato designer Nendo ne ha realizzati alcuni molto interessanti.

A Ipack-Ima per scoprire la Carta etica del Packaging

La Carta etica del Packaging sarà resa pubblica a Ipack-Ima 2015 (19-23 maggio, Fieramilano), al Padiglione 14 - Stand I 35.
In fiera sarà tra l'altro disponibile il documento in italiano e inglese, sotto forma di poster, e contemporaneamente sarà pubblicato on line.
Da ricordare che il 22 maggio 2015, alle ore 11 nella Sala Progettare il Futuro (Padiglione 14) si svolgerà un incontro di presentazione e di dibattito tra esperti del settore e rappresentanti del mondo dei consumatori.

Oscar dell'Imballaggio 2015

“Una fotografia dell’evoluzione della ricerca in tema di imballaggio e delle soluzioni alle problematiche di trasporto, protezione, sicurezza, ma anche di facilità di utilizzo e gestione da parte dell’utilizzatore professionale o del consumatore finale”: questa la definizione sintetica di quello che è, da molte edizioni, un appuntamento significativo per il comparto del packaging.

Carta etica del Packaging: anteprima (2)

Principi condivisi per progettare, produrre, utilizzare gli imballaggi in modo consapevole.
Il progetto Carta etica del Packaging ha come obiettivo di promuovere una corretta “cultura del packaging”, ma anche dare testimonianza di attenzione da parte del mondo del packaging alle esigenze dei consumer (cittadini consapevoli, richiamati dai valori espressi dalla catena della merce).

Mostra itinerante con carta

arjowiggins_pop_up_2015.pngCarte Arjowiggins per il design di lusso.

Carta etica del Packaging: anteprima

Il progetto per una Carta etica del Packaging nasce da un’ipotesi emersa da molteplici sollecitazioni; si è concretizzato nell’incontro tra mondo della ricerca universitaria, dell’editoria di settore, delle associazioni rappresentative delle imprese; si è tradotto in un documento aperto che sollecita l’impegno di tutti i soggetti coinvolti nella progettazione, nella produzione, nell’utilizzo degli imballaggi.

PCD+ADF 2015

Packaging Parfums, Cosmétiques & Design e Aerosol & Dispensing Forum chiudono un’edizione 2015 prossima al raddoppio di espositori e visitatori. Un risultato davvero rilevante per le ex “piccole” fiere-convegno di Oriex, che ora devono affrontare una nuova sfida.

Pagine

Iscriviti a RSS - DESIGN BOX