AMBIENTE E LEGGI

Tempi di pagamento: si deve fare di più

I ritardi nei pagamenti sono un mal costume che affliggono l'intero  sistema manifatturiero italiano e dal quale non fa eccezione il settore  dell'imballaggio in cartone ondulato.

Semilavorati: una nuova documentazione tecnica

La nuova normativa europea DIN EN 15860, che unifica e aggiorna diverse norme esistenti in tema di materiali plastici semilavorati, ha rappresentato per Ensinger il punto di partenza per rivedere e rinnovare l’intera documentazione tecnica dei propri prodotti.

San Benedetto: il consumatore vota Eco

Due premi e una nuova iniziativa per l’acqua minerale che ama l’ambiente.

Vetro sostenibile per il vino toscano

Marchesi de’ Frescobaldi propone il suo rosso a marchio Nipozzano in nuove bottiglie più leggere realizzate ad hoc da O-I (Owens Illinois), che verranno utilizzate per tutta la produzione della blasonata cantina toscana.

Una schiuma in biopolimero

Si è concluso il progetto quadriennale di ricerca ReBioFoam per lo sviluppo di una schiuma in biopolimero biodegradabile e a base biologica.  Impiegato come imballaggio protettivo in alternativa a materiali espansi di origine sintetica, riduce il ricorso alla discarica, con un balzo in avanti del recupero.

Il riciclo? Un affare!

Il volume d’affari sviluppato dall’industria italiana del riciclo è pari a quello del settore cosmetico e superiore al tessile. Ma, soprattutto, cresce: il Conai ci spiega come e perché.

Packaging design: nuovi standard

Sono state di recente pubblicate le norme ISO Packaging and Environment (ISO 18601-18606), che riprendono a livello internazionale le norme europee sui requisiti essenziali degli imballaggi.

Riciclo di prossimità

MACERO Assocarta si pronuncia contro l'export di materia prima e chiede l'attuazione del Principio di Prossimità. Il pesante bilancio energetico dell’industria nazionale.

Scende ancora il CAC per carta e cartone

A poco più di un mese dall’entrata in vigore del nuovo contributo ambientale, il Consiglio di amministrazione CONAI ha deciso di ridurre ulteriormente di 4 euro a tonnellata il contributo ambientale per gli imballaggi in carta e cartone, che passerà dunque - dal 1° aprile 2013 - da 10 a 6 euro a tonnellata.

Conai: 15, in numeri e fatti

Una delle scommesse dello sviluppo sostenibile riguarda il riciclo dei materiali e il recupero energetico: istanze, queste, di cui Conai è portavoce da ormai 15 anni.  E lo sottolinea con soddisfazione.

Pagine

Iscriviti a RSS - AMBIENTE E LEGGI