Come cambia Pixartprinting

Una fine d'anno con novità per Pixartprinting: il WebToPrint veneziano annuncia cambiamenti strategici, un nuovo CDA, fatturato in incremento, molte nuove assunzioni e nuovi prodotti.

Crescita di fatturato a doppia cifra negli ultimi cinque anni; oltre 200.000 clienti attivi nell’ultimo anno; 100 nuove assunzioni nel 2016 e altrettante previste per il 2017. Questi alcuni dei numeri che confermano l’eccellenza di Pixartprinting, realtà in costante trasformazione che continua ad affermare la propria leadership a livello europeo nei servizi di stampa online.

Da sinistra: Paolo Roatta, Alessandro Tenderini, Alessio Piazzetta
Da-sini_P_Roatta_A_Tenderini_A_Piazzetta.pngTra i cambiamenti più significativi in seno all’azienda, ricordiamo che dal 1° luglio scorso è operativo in azienda Paolo Roatta con il ruolo di Managing Director, affiancato da Alessio Piazzetta, che lo supporta in qualità di Plant Manager. Entrambi fanno parte del nuovo CdA di Pixartprinting. 

Come spiega Alessandro Tenderini, CEO uscente della società veneziana «L’ingresso di queste nuove figure professionali si inserisce contestualmente alla mia decisione di lasciare le cariche operative fino a oggi ricoperte all’interno di Pixartprinting. La scelta di intraprendere un nuovo percorso personale mi permetterà di aprirmi a prospettive diverse e di attingere nuova linfa per la mia vita futura».

Tenderini ha iniziato la sua avventura in Pixartprinting nel 1998 a fianco del fondatore Matteo Rigamonti. All’epoca l’azienda in fase di start-up mostrava già la vocazione all’innovazione, trasformando un service bureau per tipografie in un WebToPrint puro. Una sfida azzardata e ambiziosa, avviata applicando un modello di business inedito per il mercato maturo della stampa.

Tenderini ha accompagnato Pixartprinting in tutti i più importanti step di evoluzione: da realtà padronale a organizzazione manageriale con la cessione al fondo Alcedo, fino all’ingresso in Cimpress nel 2014. Con competenza ha guidato l’azienda in un processo di continua crescita e innovazione, mettendo in luce una capacità non comune di interpretare e anticipare le esigenze dei clienti.
«Oggi l’azienda è una delle eccellenze di Cimpress, grazie al livello di innovazione tecnologica e organizzazione della produzione; inoltre è spesso punto di partenza per lo sviluppo di nuovi modelli per tutta la piattaforma di mass customization. Questa esperienza mi ha dato l’opportunità di una crescita professionale unica, permettendomi di ricoprire un ruolo di coordinamento worldwide nella ricerca e innovazione» prosegue Tenderini.
«Paolo Roatta, grazie all’esperienza imprenditoriale e la competenza alla guida di imprese con un approccio globale, garantirà continuità al percorso di crescita dell’azienda per raggiungere i prossimi sfidanti obiettivi».

pixartprinting_roatta.pngCon un background professionale sia corporate all’interno di multinazionali come Procter & Gamble e Bertelsmann, sia come imprenditore di start-up legate all’innovazione tecnologica, Paolo Roatta ha lavorato a Bruxelles, Londra, New York, Roma e Milano e ha conseguito un MBA ad Harvard.

Le sue competenze spaziano dall’editoria all’entertainment, dal mobile all’e-commerce, fino alla creazione di un’azienda di servizi mobile basata su una piattaforma di vendita a distanza con milioni di utenti attivi. Questi skill permetteranno al nuovo Managing Director di Pixartprinting di proseguire negli ambiziosi obiettivi di crescita e di sviluppo nei mercati internazionali.

«È un onore accogliere questo incarico alla guida di una realtà come Pixartprinting che, coniugando creatività made in Italy a innovazione tecnologica, è riuscita ad affermarsi come player dominante in Italia, ma anche in Spagna, Portogallo e Francia» ha dichiarato Roatta, che si concentrerà sul processo di internazionalizzazione dell’azienda con la messa a punto di nuovi prodotti orientati a incontrare la domanda dei clienti in Europa e non solo».

 

PIXARTwrapping_paper_2.pngCARTE PERSONALIZZATE AD ARTE
Nuove proposte “di stile” da Pixartprinting: la sezione packaging dell’e-shop propone infatti una carta patinata per confezioni regalo e la versione compatibile per il contatto con alimenti.

Vestire un prodotto, rendendolo unico e promuovendo il proprio brand in modo originale, è semplice: in pochi clic è infatti possibile selezionare la patinata con base bianca o con un’ampia gamma di nuances e scegliere tra 5 formati diversi, singoli e assortiti.
Anche il colore delle nuove carte per confezioni regalo può essere completamente personalizzato con loghi e grafiche a un colore predefinito, selezionabile da una palette completa di bianco, nero e tinte speciali  (oro, argento e bronzo).

carta_pelleaglio_alimentare.pngPer regali gourmet e per confezionare prodotti food&beverage Pixartprinting propone la nuova carta Pelleaglio, certificata per il contatto diretto con gli alimenti, con cui avvolgere e trasportare cibi, dolci e preparazioni gastronomiche in tutta sicurezza: gli inchiostri ad acqua a scelta tra le più svariate colorazioni disponibili aggiungono un tocco di raffinata unicità a qualsiasi prodotto.

Completano la gamma Pixartprinting le carte speciali: la velina stampata è infatti perfetta per proteggere i prodotti all’interno di shopper e imballaggi, mentre la carta avana millerighe assicura un finish naturale  d’effetto.

08.11.2016

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste