OPINIONI

Eppur si muove

Editoriale di Stefano Lavorini

È bello constatare che il progresso non si ferma mai, neanche in questo periodo di crisi, segnato da cifre al ribasso in quasi tutti i comparti del grande mondo dei produttori e utilizzatori di imballaggi.

Anatomia di una vendita complessa…

Abbiamo accennato nello scorso numero al fatto che per parlare di vendite complesse si devono verificare certe condizioni che non capitano poi tutti i giorni, né agli acquirenti e nemmeno ai venditori.

Terra Ferma: concretezza in rete

terraferma.pngImprenditori e lavoratori reagiscono al terremoto con la forza delle idee.
Il sito Terra Ferma raccoglie le buone pratiche di “quell’Emilia che si rialza con le buone idee”, per condividerle e diffonderle.

Iniziamo a parlare di vendite complesse…

Proseguiamo il discorso avviato sulla “Sfera di Cristallo” di maggio, relativo ai modelli di efficacia delle vendite.

Oltre l’imballaggio

Editoriale di Stefano Lavorini

II nostro è un mondo difficile. Un mondo in cui anche le paure sono cambiate, sembra in peggio. Questo il senso dell’intervento con cui il professor Paolo Legrenzi ha chiuso i lavori della quarta edizione della Economic Packaging Conference (Venezia, 30 e 31 maggio) organizzata a dall’Istituto Italiano Imballaggio in collaborazione con Conai.

W le vendite

Le aziende, grandi multinazionali o PMI che siano, sono sempre molto concentrate sui problemi di strategia commerciale, nel senso ampio del termine…

Mercati da esplorare - Medio Oriente

Giordania
Il Paese offre buone prospettive alle aziende italiane fornitrici di macchine di confezionamento, imbottigliamento e imballaggio per prodotti alimentari (in particolare olio d’oliva) e per prodotti farmaceutici e cosmetici (in particolare i prodotti del Mar Morto).

E adesso, chi?

Editoriale di Stefano Lavorini

Botta e risposta con… Gianmario Ronchi

Prezzi, prodotti e clienti: elasticità del prezzo

Sul  fascicolo  di  gennaio/febbraio di ItaliaImballaggio  abbiamo constatato che ben poche aziende, e pochissime tra le PMI, affrontano consapevolmente e razionalmente il problema della “politica dei prezzi”.

Il valore secondo il cliente-consumatore e il cliente-distributore

Capire le differenze è fondamentale per il successo d’impresa.

Sul fascicolo n.11-12 /2011 di ItaliaIm­bal­laggio abbiamo introdotto il concetto di “valore per il cliente” e ne abbiamo sottolineato l’importanza come elemento strategico di cui tenere conto quando si elabora la politica commerciale di un’azienda. Abbiamo ricordato che il valore generato per un cliente- consumatore è sostanzialmente cosa diversa rispetto al valore generato per un cliente-rivenditore. Il primo apprezzerà il prodotto che gli viene offerto in una sua personale scala di utilità, mentre il secondo lo giudicherà per la capacità di ricavarne a propria volta profitto.

Pagine

Iscriviti a RSS - OPINIONI