Approfondimenti

Le “piccole vendite”

Il termine “piccole vendite” è un’infelice traduzione italiana dell’inglese “small sales”, che conferisce all’espressione un senso di scarsa importanza, di scarsa significatività. Al contrario, le “piccole vendite”, costituiscono un campo strategico di enorme importanza.

Capsule di futuro

Presentato il programma globale Ecola­boration di Nespresso per la produzione sostenibile e la responsabilità sociale. I partner italiani impegnati nel progetto, gli obiettivi specifici e il paradigma della sostenibilità, letto come asset di sviluppo futuro.

Anatomia di una vendita complessa…

Abbiamo accennato nello scorso numero al fatto che per parlare di vendite complesse si devono verificare certe condizioni che non capitano poi tutti i giorni, né agli acquirenti e nemmeno ai venditori.

Iniziamo a parlare di vendite complesse…

Proseguiamo il discorso avviato sulla “Sfera di Cristallo” di maggio, relativo ai modelli di efficacia delle vendite.

W le vendite

Le aziende, grandi multinazionali o PMI che siano, sono sempre molto concentrate sui problemi di strategia commerciale, nel senso ampio del termine…

Mercati da esplorare - Medio Oriente

Giordania
Il Paese offre buone prospettive alle aziende italiane fornitrici di macchine di confezionamento, imbottigliamento e imballaggio per prodotti alimentari (in particolare olio d’oliva) e per prodotti farmaceutici e cosmetici (in particolare i prodotti del Mar Morto).

Appunti di cronaca

Si è conclusa in pratica “ieri”, ma già guarda al 2015 con ragionato ottimismo. Parliamo, ovviamente, della 22esima edizione di IPACK-IMA che - ci sembra - abbia saputo coniugare la concretezza delle proposte tecnologiche con la lungimiranza di una vision di grande respiro.  Di Luciana Guidotti
 

Mercati da esplorare: Libia

www.ice.gov.it L’ICE - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane (in gestione transitoria) - ha avviato un rapporto di collaborazione con la rivista ItaliaImballaggio.

Prezzi, prodotti e clienti: elasticità del prezzo

Sul  fascicolo  di  gennaio/febbraio di ItaliaImballaggio  abbiamo constatato che ben poche aziende, e pochissime tra le PMI, affrontano consapevolmente e razionalmente il problema della “politica dei prezzi”.

Il valore secondo il cliente-consumatore e il cliente-distributore

Capire le differenze è fondamentale per il successo d’impresa.

Sul fascicolo n.11-12 /2011 di ItaliaIm­bal­laggio abbiamo introdotto il concetto di “valore per il cliente” e ne abbiamo sottolineato l’importanza come elemento strategico di cui tenere conto quando si elabora la politica commerciale di un’azienda. Abbiamo ricordato che il valore generato per un cliente- consumatore è sostanzialmente cosa diversa rispetto al valore generato per un cliente-rivenditore. Il primo apprezzerà il prodotto che gli viene offerto in una sua personale scala di utilità, mentre il secondo lo giudicherà per la capacità di ricavarne a propria volta profitto.

Pagine

Iscriviti a RSS - Approfondimenti