Molti i chiamati, pochi gli eletti

Editoriale di Stefano Lavorini.

Forse gli imballaggi sono il mezzo
per imporre al popolo dei consumatori
un rigoroso programma di consumo,
epifania della natura costruita dalla realtà…

Nel dramma La Macchina infernale di Jean Cocteau, il dio Anubi ricorda alla Sfinge che "la logica ci obbliga a mostrarci agli uomini nella forma in cui essi ci immaginano; diversamente vedrebbero soltanto il vuoto".

lattina_web.jpgEcco che, come un miraggio, mi si palesa agli occhi Venezia e la mente smarrisce il senso del viaggio, nel rammendare fili di memoria che parlano di abiezioni ed eroismi, malaffare e splendori.

La folla di turisti alla stazione mi riporta alla realtà, rammentandomi che sto andando alla Economic Packaging Conference, organizzata dall'Istituto Italiano Imballaggio in collaborazione con Conai.

Curioso, mi dispongo a tornare a consesso, con l'intento di provare a intendere i motivi che caratterizzeranno il tempo che verrà, per produttori e utilizzatori di imballaggi; di nuovo, mi trovo quindi a fare i conti con nuove suggestioni, segno evidente di vitalità, che stimolano a sempre nuovi tentativi.

Come si sa, ipotizzare la possibilità degli eventi è arte tanto antica quanto incerta, ragion per cui, con l'obiettivo di dar costrutto a tale sfida, durante i lavori sono contemplati vari scenari, vengono prese in esame numerose variabili, con indicazioni nel complesso incoraggianti, che riportano a una positività di fondo e concordano nell'aprire alla speranza. Fortunosamente.

10579_flacone-grande_web.jpgNon ho incontrato misteriose sibille che profetizzavano a vanvera di bizzarri scoscendimenti del mercato, bensì ho ascoltato pareri, scenari e congetture espresse da persone competenti, che sembrano amare il perché delle cose.

Nei prossimi anni continuerà a crescere, seppure tra molte incertezze, l'economia mondiale, nonché l'utilizzo degli imballaggi  e si continuerà a fare meglio anche in termini di riduzione dell'impatto ambientale del packaging, nonché di lotta agli sprechi. Questa la buona novella dispensata a un pubblico attento e partecipativo, seppure di numero contenuto.
Insomma, bello ritrovarsi, ancora una volta, "appagati e grati felicemente sopra dolori e affanni".

DAL GENERALE AL PARTICOLARE
Una panoramica ragionata sui contenuti delle relazioni presentate nel corso dell'Economic Packaging Conference.
                                                                                                                                       (Continua...)

 

12.06.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste