Concept Stream: fusione degli adesivi a tecnologia avanzata

Un processo di fusione innovativo, tempi di riscaldamento veloci e maggiore sicurezza per l’operatore: con il nuovo Concept Stream, Robatech ottimizza ulteriormente il processo di incollaggio.


Concept Stream è la soluzione tankless di Robatech per la fusione e l’alimentazione di adesivi termoplastici in granuli. In base alla quantità di adesivo richiesta, il fusore progettato per una produzione on demand offre numerose possibilità d’impiego in diverse applicazioni industriali. Alla base di questo processo di incollaggio efficiente in termini energetici e sicuro, il consolidato Concept 5 con tecnologia GreenLine.

Alto rendimento in meno spazio. Fulcro di Concept Stream è il serbatoio, di dimensioni ridotte ma alte prestazioni, studiato per il massimo rendimento di fusione (8 kg/h). Con la tecnologia melt-on-demand è possibile determinare la potenza e la quantità di fusione in base al consumo. Inoltre, grazie al flusso controllato, si producono meno combustioni, i residui nel serbatoio si riducono in modo considerevole e si evita la maggior parte delle ostruzioni negli ugelli. Si allunga anche la durata del filtro dell’impianto, con relativo risparmio sui costi di gestione.

Lavorazioni veloci ed efficienti. Il tempo di riscaldamento a 160 °C molto breve (solo 16 minuti) e la funzione standby assicurano la rapida disponibilità del sistema. Il monitoraggio del riempimento, con la nuova protezione contro il funzionamento a vuoto, interrompe l’erogazione di adesivo e ferma il sistema, evitando così il problema causato da prodotti incollati impropriamente o del tutto privi di adesivo. Concept Stream (che rientra nella gamma GreenLine) è inoltre ottimizzato in termini energetici: grazie all’isolamento CoolTouch del serbatoio, della pompa e del distributore di colla, il risparmio di energia risulta  superiore al 20% rispetto a Standard Concept.

Massima sicurezza per l’operatore. Nella versione base il fusore viene riempito manualmente. La zona di riempimento è separata dalla zona calda da un adattatore CoolTouch, garantendo quindi un riempimento manuale sicuro. Per aumentare ulteriormente gli standard di sicurezza, il fusore può essere configurato per il riempimento automatico opzionale (può essere attrezzato anche in un secondo momento con l’alimentatore di granuli RobaFeed). L’isolamento CoolTouch integrato aumenta la protezione dell’utilizzatore in quanto riduce considerevolmente il rischio di ustioni. Lo scarico automatico della pressione impedisce inoltre che nel sistema si generi una pericolosa sovrappressione.

Modulare e semplice. Con la sua struttura modulare, fino a otto attacchi per i tubi termoriscaldati, le pistole applicatrici e il pannello di comando RobaVis Touch il nuovo fusore Concept Stream risulta di facile integrazione sulle linee, aprendo la strada a un processo di incollaggio flessibile. Poiché l’apparecchio è idoneo tanto a consumi adesivo elevati quanto ridotti, può essere utilizzato in svariati processi di produzione e in diversi settori.                   

 

09.03.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste