Quando il caffè arriva a fine linea

Precisa, veloce e facilmente adattabile a vari prodotti e contesti: queste le caratteristiche salienti dell’incartonatrice verticale GTL30 messa a punto da MG2 e impiegata con successo nel confezionamento di caffè e infusi.

La bolognese MG2 propone una serie articolata di sistemi per il fine linea, particolarmente adatti a settori - come quello del caffè - che richiedono a un tempo grande flessibilità e prestazioni elevate. La varietà del portafoglio della società emiliana consente, infatti, ai torrefattori di tutto il mondo di trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenze, a seconda della disposizione delle macchine a monte e dei volumi di produzione richiesti.

Semplice, equilibrata, modulare. Pensando alle problematiche del comparto caffè, MG2 propone dunque GTL30, incartonatrice verticale dal design a sbalzo, di semplice utilizzo e manutenzione. Questa macchina rappresenta il giusto equilibrio fra la qualità meccanica del gruppo di apertura e il trattamento in positivo del cartone, la tecnologia elettronica avanzata (che prevede il ricorso a motori brushless per le principali movimentazioni) e la pneumatica impiegata nelle movimentazioni secondarie.
GTL30 è disponibile in due versioni, per poter trattare cartoni di tipo americano in due gamme diverse di formati e per effettuare la chiusura con colla a caldo o nastro adesivo.
Il cambio formato nella fase di incartonamento non richiede la sostituzione di parti, ma avviene agendo su tre volantini che permettono di adattare la macchina alle nuove dimensioni del contenitore. Può essere equipaggiata con diverse tipologie di alimentazione prodotti, che si possono posizionare a destra o a sinistra del magazzino cartoni.
    
Testimonial d’eccezione. GTL30 rappresenta una soluzione all’avanguardia, come testimoniano le numerose aziende che hanno deciso di dotarsi della macchina MG2 per il proprio fine linea. Tra le altre ricordiamo Mitaca, società del gruppo triestino Illy, che l’ha scelta per numerose linee di confezionamento di caffè e infusi.
Le versioni adottate da Mitaca sono dotate di un’alimentazione prodotto basata su robot, così da ottenere un handling preciso e delicato delle buste che contengono le capsule o le cialde, consentendo al contempo una gestione flessibile del numero e della disposizione dei multipack all’interno del cartone.

Un range completo. L’offerta di soluzioni per il fine linea messa in campo da MG2 è completata da altre proposte di comprovata efficacia. In particolare ricordiamo l’incartonatrice orizzontale GSL10 (che forma, riempie e chiude  cartoni di tipo americano), il palettizzatore/depalettizzatore GRP e la GTF60, FFS di contenitori e vassoi.                                       

 

27.10.2015

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste