Riduttori per robot delta

Da WITTENSTEIN, soluzioni meccatroniche per il dimensionamento ideale nella costruzione di robot ad assi paralleli.

I robot ad assi paralleli (delta) sono spesso “pezzi unici”, in particolare nel settore alimentare. Fortemente implicati con i sistemi di movimentazione e smistamento, che richiedono robot con due, tre o quattro assi, sono chiamati a svolgere processi a un altissimo numero di cicli, con movimenti brevi a dinamica elevata e lunghi tempi di funzionamento. Si tratta di trasmissioni in cui gli assi sono sottoposti a molteplici sollecitazioni e carichi.  
Combinando una pluriennale esperienza ingegneristica, elevate competenze di simulazione e dimensionamento e un vasto portafoglio-prodotti ad alte prestazioni, WITTENSTEIN offre ai costruttori di robot ad assi paralleli la sicurezza di un dimensionamento ottimale, tanto dal punto di vista tecnico quanto economico, anche per profili di moto multiasse a dinamica elevata.

Calcoli e simulazioni per prestazioni ottimali. Sulla base dell’analisi dei task che il robot deve svolgere e delle condizioni al contorno, vengono eseguiti calcoli teorici per mapparne i movimenti multidimensionali nello spazio e determinarne le interazioni con altri componenti in movimento. Successivamente, con una simulazione multicorpo, vengono calcolati e ottimizzati in dettaglio le coppie, i dati di carico e i possibili effetti dinamici come, ad esempio, le vibrazioni innescate dalla trasmissione.
In questa fase è importante anche rilevare i fattori di sovraccarico e sfruttarli per ottenere ambiti di configurazione e impiego più estesi, per una maggiore efficienza energetica e per ridurre gli ingombri di tutto l’impianto.

Un’offerta completa. La proposta di WITTENSTEIN va dal “semplice” riduttore compatto e preciso, con flangia in uscita TP+, al servoattuatore ad alte prestazioni TPM+. Due serie disponibili sia in versione standard, che HIGH TORQUE®, particolarmente indicata quando sia richiesta la massima rigidezza torsionale.
Tra i riduttori troviamo la serie DP+, progettata nello specifico per applicazioni Delta. Disponibile con rapporti di riduzione da 16 a 55 può essere richiesta anche in esecuzione per applicazioni a diretto contatto con gli alimenti, certificata EHEDG.
Nel packaging primario e secondario, nell’industria farmaceutica e nel settore medicale sono molto apprezzati anche i micromotori cyber® dynamic line, che raggiungono i 345 Watt. Un sistema che si completa con gli azionamenti compatti e intelligenti simco® drive, sia nella variante per armadio elettrico (IP20), che in quella decentrata, con grado di protezione IP65. Anche i cyber® dynamic line sono disponibili in versione Hygienic.
Le soluzioni Hygienic Design, in particolare, si caratterizzano per l’estrema resistenza alla corrosione e a sostanze aggressive, l’alta dinamica e densità di potenza, semplicità di montaggio, bassi costi di manutenzione, sicurezza assoluta e facilità di pulizia.

10.05.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste