Lubrificanti sintetici e atossici

La lubrificazione delle pompe del vuoto richiede competenza ed esperienza.

Taluni gas aspirati, miscelandosi all’olio, possono provocarne il rapido degrado o modificarne in modo significativo la viscosità.
In ambito alimentare bisogna rispettare anche le norme che regolamentano l’uso di lubrificanti che possono entrare accidentalmente a contatto con il prodotto: quando la pompa è disposta a bordo macchina, è necessaria l’adozione di lubrificanti atossici certificati NSF classe H1. Al riguardo Service Air propone SA498 (olio atossico certificato ISO 100 per pompe vuoto a palette - numero di registrazione NSF H1 149635) e SA499 (lubrificante base diestere per pompe vuoto sottoposte a elevate temperature).

12.04.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste