In attesa dell’evento della Bellezza

17-20 marzo 2016, Bologna, Cosmopack
18 - 21 marzo 2016, Bologna, Cosmoprof Worldwide Bologna

Grandi aspettative per la 49a edizione di Cosmoprof Worldwide Bologna, osservatorio internazionale sulle tendenze del settore cosmetico, in programma a Bologna dal 18 al 21 marzo 2016, in concomitanza con Cosmopack (17-20 marzo 2016). Il format fieristico di eccellenza per il settore beauty, organizzato da BolognaFiere SpA con la collaborazione di Cosmetica Italia, avrà il supporto di ICE - Agenzia per la Promozione all’Estero e l’Internazionalizzazione delle Imprese Italiane e del Ministero per lo Sviluppo Economico.
La manifestazione si conferma come appuntamento di assoluto prestigio per l’industria cosmetica mondiale. Proprio l’internazionalizzazione, che fa di Cosmoprof il punto di riferimento tra aziende e nuovi mercati, sarà uno dei principali focus dell’evento. In questa direzione, va l’International Buyer Program, che coinvolgerà in incontri B2B numerose realtà produttive di tutti i Paesi, con lo scopo di avviare contatti precisi e selettivi, coinvolgendo anche le  collettive nazionali.

Esplorare nuovi trend
I molti appuntamenti in programma offriranno ai visitatori un quadro esaustivo delle tendenze più vivaci e attuali del mercato, mettendo in luce i segmenti in crescita del beauty.
Tra le iniziative, riflettori puntati sul mondo Spa: l’installazione di un percorso “di benessere” permetterà alle aziende di esporre i prodotti più innovativi e i trattamenti di ultima generazione. Azioni di “recruiting buyer” e distributori specializzati faciliteranno il networking tra le aziende del settore e gli operatori professionali dei centri wellness, dell’hotellerie e delle associazioni di riferimento.
Testimone di un’apertura ulteriore al mercato globale è il progetto ”Halal Cosmetics: from production to sales”, ospitato quest’anno per la prima volta all’interno della fiera: un’intera area espositiva all’interno del padiglione dedicato alla cosmesi naturale verrà riservata ad aziende nazionali e internazionali produttrici o distributrici di prodotti certificati “halal” (“leciti” in arabo). Il progetto, realizzato in partnership e con la supervisione dell’ente di certificazione halal italiano WHAD (World Halal Development), coinvolgerà le aziende produttrici di cosmetici ma anche gestori e direttori di centri benessere, sempre più chiamati a rispondere all’esigenza di trattamenti “muslim friendly”.
Novità in vista anche per il settore profumeria. Il mercato delle fragranze di nicchia torna protagonista, con l’Extraordinary Fragrance Gallery, che ospiterà le ultime tendenze internazionali in materia di profumi ma anche incontri di business con distributori specializzati.
Si consolida, infine, l’attenzione al mass market, che registra volumi di vendita in costante crescita a livello globale. Nel corso della manifestazione verranno infatti analizzati i principali canali della bellezza, in particolare quello del retail.

La “fiera nella fiera” dedicata al packaging
Ricco il calendario di eventi e iniziative per Cosmopack, che coinvolge l’intera supply chain della cosmetica: dalle materie prime alla formulazione, dai materiali ai macchinari per l’imballaggio.
Dopo il successo delle precedenti edizioni, The Cosmopack Wall Award rappresenta un vero e proprio “innovation corner” per la filiera del beauty. Le aziende di punta del settore, italiane e internazionali, presenteranno i loro progetti più innovativi e le ultimissime novità tecnologiche a una qualificata giuria di esperti, che individuerà le nomination e i vincitori.
Non mancherà, anche quest’anno, The Cosmopack Factory, l’installazione onsite che presenta gli step produttivi dei più importanti prodotti cosmetici. L’edizione 2016 vedrà come protagonista la “Foundation Factory”, che mostrerà le fasi principali della produzione e del confezionamento di un’esclusiva “CC cream” targata Cosmoprof & Cosmopack.

 

27.10.2015

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste