SDR riceve la certificazione di Carbonio Neutralità

Venerdì 1 dicembre  è stata consegnata ufficialmente alla SDR srl la certificazione di Carbonio Neutralità rilasciata dalla Earth University e conforme agli standard internazionali ISO 14064.

web_03_certificazione-carbonio-neutralità-team-SDR-srl.png

L’evento di presentazione e consegna della certificazione, che si è tenuto presso la sede di Confindustria Bari e Bat, ha visto la partecipazione di numerose autorità e figure di rilievo del settore.

Uno dei primi interventi è stato quello di Mariarosaria Scherillo - Presidente della Sezione Terziario Innovativo e Comunicazione di Confindustria Bari e BAT - al quale è succeduto l’intervento di Bepi Costantino - Console Onorario del Costa Rica a Bari - che ha dettagliato il processo attraverso il quale SDR srl e Happy Network (le prime due aziende in Europa a ricevere la certificazione della Earth University) hanno ottenuto la certificazione di Carbonio Neutralità.
Oltre a questo, ha anche delineato perché la sostenibilità è importante nell’economia degli ultimi decenni e ha fatto meglio conoscere la costaricana Earth University al pubblico presente.

web_01_certificazione-carbonio-neutralità-evento-1-dicembre.png

Di seguito alcuni estratti della presentazione di Bepi Costantino sulla sostenibilità:

«Mi voglio soffermare sul criterio, sull’idea di sostenibilità. Secondo me la sostenibilità è un tavolino a tre gambe. Non esiste sostenibilità ambientale senza che allo stesso tempo non vi sia una sostenibilità economica e una sostenibilità sociale. La sostenibilità è l’insieme, la sinergia di questi tre aspetti ed è fondamentale, evidentemente, che ogni impresa guardi attentamente ai tre aspetti. Solo la concomitanza e l’attenzione a questi tre aspetti insieme genera una vera sostenibilità.
I certificati che verranno consegnati oggi sono conformi ad una norma internazionale, la ISO 14064, che piano piano viene recepita ed adottata dalle legislazioni nazionali. La green economy è uno dei pochi settori in ogni parte del mondo che continua a crescere, anche ad un ritmo diverso, maggiore, degli altri settori».

E riguardo alla Earth University:

«Il campus di questa università si estende per 3500 ettari, all’incirca il territorio del comune di Bari. La Earth è una università internazionale, privata, senza fini di lucro, fondata con il fine di formare leader con valori etici che contribuiscano ad uno sviluppo sostenibile, costruire una società prospera.

La sostenibilità ambientale, sociale ed economica è la premessa imprescindibile di qualsiasi progetto. Questo è il punto cardine della Earth University. I ragazzi che sono stati nel campus lo sanno. In vari luoghi del campus si legge “Agente de cambio” (agente di cambiamento). Un laureato alla Earth è una persona estremamente sensibile a questi valori ed è quindi un individuo che si impegna a portare avanti il proprio lavoro con il fine ultimo di generare un cambiamento positivo nella comunità di appartenenza.

La specificità della Costa Rica e del perché la Earth University, attenta alla sostenibilità e al cambiamento sociale, si trovi in questo paese viene sottolineata da Bepi Costantino e approfondita nell’intervento dell’ambasciatrice del Costa Rica in Italia, Cristina Eguizábal Mendoza. L’ambasciatrice presenta il paese e mostra come il Costa Rica abbia rinunciato all’esercito e reinvestito il budget altrimenti destinato alle spese militari in ambiti sociali. Inoltre, il paese si è dato come obiettivo quello di divenire carbonio neutrale entro il 2021».

web_02certificazione-carbonio-neutralità-consegna-attestato.png

Secondo le parole dello stesso Bepi Costantino, il Costa Rica “è un gigante dell’ecologia mondiale”.
In questo senso, ricevere la certificazione di Carbonio Neutralità da parte della Earth University ci rende orgogliosi e rappresenta un traguardo estremamente significativo per SDR srl. Poiché si inserisce perfettamente all’interno del sistema dei valori di sostenibilità e innovazione ai quali ci ispiriamo.
Secondo le parole di Silvio Dello Russo, Amministratore Unico di SDR srl:

«Innanzi tutto devo ringraziare Bepi Costantino per avermi dato l'opportunità di intraprendere questo cammino virtuoso. La mia è una società di distribuzione di materie prime, di materie prime nel settore della stampa e del packaging, con una specializzazione nel packaging alimentare. Il packaging alimentare è un mercato in cui oggi, ormai da diversi anni, c’è un focus importante. Ci sono aziende che investono molte risorse ed energie per far si che quello che arriva sulla nostra tavola sia in qualche modo garantito. Ecco perché la sicurezza dell’imballaggio alimentare è divenuto un tema fondamentale nel nostro lavoro.

Io distribuisco le materie prime di alcune multinazionali che sono leader nei loro mercati di riferimento. Ed osservando il loro business e come sono strutturate, non ho fatto altro che constatare che tutta la loro politica è impostata su un doppio binario. Questo doppio binario l’ho osservato, studiato con attenzione e l’ho fatto mio: qualsiasi cosa io faccia relativamente alla mia azienda non può prescindere dall’innovazione e dalla riduzione dell’impatto ambientale. Questa politica ha indubbiamente una valenza di tipo economico per il proprio business, continuerà nel tempo e permetterà sempre di essere avanti rispetto agli altri.
Un ringraziamento particolare, poi, va al mio team, un gruppo di ragazzi che condividono con passione le nostre strategie.
Un’ultima grazie va all’ingegner Costantino, con cui abbiamo sempre avuto una bella condivisione di idee e di cose da fare insieme, oltre a una passione comune per i piatti di cozze nere!»

Gli interventi sono stati seguiti dalla consegna della certificazione di Carbonio Neutralità da parte del console onorario Bepi Costantino e dall’Ambasciatrice del Costa Rica.

22.12.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste