Gestione del rischio: best practice Rockwell

Ovunque nel mondo, le aziende sono alle prese con la gestione del rischio; incidenti come richiami di prodotti, violazioni di dati e infortuni dei lavoratori, hanno conseguenze immediate e possono avere un impatto sui clienti, sul personale, sulla proprietà intellettuale e sui profitti. Rockwell Automation, leader nell'automazione industriale indica le quattro aree chiave per la gestione del rischio industriale.

La gestione del rischio dovrebbe essere focalizzata sugli ambiti nei quali sorgono i problemi. In molti casi ciò interessa l'infrastruttura di automazione e Rockwell Automation ha individuato le quattro aree chiave per gestire il rischio all’origine, nello specifico:

1 - Obsolescenza delle attrezzature: l'ammodernamento dei sistemi di produzione può svolgere un ruolo fondamentale nel ridurre i tempi di fermo e migliorare la qualità e la sicurezza.

2 - Qualità: sfruttare la potenza dei dati operativi esistenti può migliorare la gestione della qualità e favorire la conformità ai requisiti normativi.

3 - Sicurezza: consolidare il valore della sicurezza in ambiti chiave quali cultura aziendale, rispetto della conformità e investimenti, contribuisce a ridurre il numero di incidenti e a migliorare le performance di produzione.

4 - Protezione: adottare il concetto di protezione in tutta l’azienda, dalla produzione ai livelli manageriali, aiuta a salvaguardare le persone, la proprietà intellettuale e gli asset fisici.

"Consideriamo la gestione del rischio aziendale come un ciclo di miglioramento continuo che include valutazioni, tecnologie e infrastrutture", afferma Scott Lapcewich, vice president e general manager, Customer Support e Maintenance, Rockwell Automation. "Ci contraddistingue una combinazione unica di competenze nei processi produttivi, nell'automazione, nelle operazioni, nella sicurezza e nella prevenzione che aiuta i nostri clienti a mitigare il rischio aziendale all’interno dei loro siti produttivi".
 
Facendo fronte al rischio in questi settori chiave, le aziende possono gestire efficacemente le sfide relative alla sicurezza, alla qualità, alla protezione del loro brand e quello legato all’obsolescenza direttamente all’origine.
Sul sito di Rockwell Automation è disponibile un e-book che descrive le quattro aree chiave di gestione dei rischi.

A PROPOSITO DI ROCKWELL AUTOMATION E DELLA SICUREZZA
Per il quinto anno, Rockwell Automation accetta candidature per i Manufacturing Safety Excellence Awards.
Questi riconoscimenti vengono assegnati ogni anno ai produttori “best in class” che fanno della sicurezza un valore insito nella propria cultura aziendale, così come nelle procedure di conformità e nell'uso della tecnologia di sicurezza delle macchine.

I candidati ideali sono le aziende che danno concreta dimostrazione del ruolo vitale che riveste la sicurezza nel complessivo miglioramento di produttività e operation.

I vincitori del 2016 - Dana Incorporated, Mesnac e OCME - hanno dato prova di una forte leadership nell'impegno a migliorare la sicurezza e la produttività.

Le candidature per il concorso annuale Manufacturing Safety Excellence Awards devono pervenire entro il 18 agosto 2017.

Maggiori informazioni sul sito, dove si può scaricare il PDF con le istruzioni.

 

21.07.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste