Famar Tec: serializzazione, aggregazione ed efficienza produttiva

focuson

Rispondendo con prontezza alle più attuali richieste del mercato farmaceutico e cosmetico, Famar Tec garantisce l’integrazione ad hoc sulle proprie macchine con sistemi hardware e software per Track & Trace e aggregazione.

Marchio storico con 50 anni di esperienza nella progettazione e costruzione di macchine per il packaging nel settore  cosmofarma, Famar Tec offre ai propri clienti la possibilità di scegliere tra i sistemi di tracciabilità e aggregazione disponibili sul mercato, assicurando, come plus fondamentale del proprio servizio, pieno supporto tecnico nelle fasi di integrazione, test e produzione.

A tal fine, l’azienda implementa sulle proprie macchine sistemi di interfaccia software e modifiche hardware che consentano di integrare in modo efficace i sistemi T&T e di aggregazione. In particolare, viene assicurata la massima efficienza produttiva in termini di riduzione dei tempi di arresto, limitando il numero di prodotti che l’operatore deve gestire manualmente.

web_famar-tec_HCP312.png

Una Case History francese
Nell’ambito di una commessa per una multinazionale farmaceutica francese, Famar Tec ha implementato su una fornitura di cartonatori automatici modello HCP312 una serie di soluzioni tecniche ad hoc, per aiutare il cliente a ridurre i costi di integrazione, ottimizzando, al contempo, l’efficienza nelle funzioni di aggregazione.

I cartonatori Famar Tec sono stati progettati in modo che i prodotti aggregati correttamente, in caso di arresto, non vengano espulsi ma rimangano all’interno della macchina, per consentire all’operatore di risolvere il problema che ha causato l’interruzione garantendo, comunque, l’integrità della confezione.

web_famartec_DSC3531.jpgLe funzioni del cartonatore (impilamento prodotto, inserimento del fardello, chiusura del cartone) sono svolte in tre zone fisicamente e logicamente separate, indipendenti l’una dall’altra. Questo consente di circoscrivere l’intervento e la gestione dei prodotti alla sola area in cui si è verificato il problema, senza perdere il controllo della produzione nelle altre due. Questo metodo, orientato all’efficienza, può essere applicato a qualsiasi sistema di Track & Trace.
 

03.10.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste