"1 Fair 2 Venues” e il nuovo brand Cosmopack Asia

Organizzata da Cosmoprof Asia Ltd, joint-venture tra BolognaFiere Group e UBM Asia Ltd, torna a novembre Cosmoprof Asia 2017 con un doppio appuntamento (come dice il claim nel titolo), che vede il brand Cosmopack in primo piano.

Cosmoprof_Asia_0.png

Dal 15 al 17 Novembre le aziende di prodotto finito per tutti i settori beauty troveranno spazio presso l’Hong Kong Convention & Exhibition Centre, che ospiterà “Discover Trends”, area dedicata alle novità e alle tendenze del mercato beauty; spazio agli home device, ai prodotti di baby care e ai prodotti con certificazione Halal. Sostenibilità e beauty organico saranno i protagonisti nell’area “Natural & Organic”, mentre il mondo dei centri wellness sarà al centro dello spazio riservato all’estetica.

Nel 2016 la manifestazione ha archiviato un'edizione da record: sono stati 76.818 i visitatori provenienti da 129 paesi, +21% rispetto all’anno precedente; 2.698 espositori da 49 paesi (+7,7% rispetto al 2015) e 24 padiglioni nazionali hanno occupato un’area espositiva complessiva di 98.000 mq.

Una crescita costante, dunque, quella di Cosmoprof Asia, che si conferma come l’evento di networking più importante per l’industria cosmetica nella regione Asia-Pacifico.
Punto di forza dell’edizione dello lo scorso anno è stata la creatività delle aziende espositrici: «I prodotti e i servizi innovativi presentati dai nostri espositori - spiega Alice Suen, Event Director Cosmoprof Asia Ltd - hanno convogliato a Hong Kong buyer da tutto il mondo. Quest’anno ci aspettiamo un’edizione ancora più ricca di idee e soluzioni».

COSMOPACK ASIA: LA NOVITÀ DEL 2017
Per la 22a edizione della grande manifestazione asiatica, riflettori puntati sulla supply chain, protagonista di Cosmopack Asia (14-16 novembre, Asia-World Expo), la “fiera nella fiera” che ripropone il concept affermato di Cosmopack Bologna, che ha consolidato la propria identità all’interno di Cosmoprof Worldwide Bologna: una vetrina interamente dedicata alla filiera del processo e del packaging cosmetico.

«Con lo sviluppo di Cosmopack Asia, abbiamo voluto rafforzare la brand identity della filiera produttiva, creando quindi nuove opportunità di business per i nostri clienti» dichiara Enrico Zannini, Direttore di Cosmoprof Worldwide.

La fiera ospiterà tutti i segmenti dell’industria del beauty: materie prime e ingredienti, contract manufacturing e private label, macchinari, packaging primario e secondario. Per facilitare gli incontri di business con i marchi di prodotto finito presenti all’Hong Kong Convention & Exhibition Centre, Cosmopack Asia aprirà un giorno prima, il 14 novembre; saranno, inoltre, potenziati i servizi di collegamento tra i due quartieri fieristici.
Qui sarà allestita la nuova area “Ingredients & Lab”,  dedicata agli ingredienti, alle fragranze, al lab testing e alle normative che regolano tutta la filiera produttiva, si proporrà come spazio ad hoc per professionisti nei settori R&D, product development e marketing.
Il packaging decorativo sarà invece protagonista dell’area “Print & Label”, altra novità della prossima edizione.

Per dare il giusto rilievo ai nuovi concept, alle novità di design e alle più recenti innovazioni tecnologiche presentate dalla filiera produttiva saranno organizzate iniziative di marketing ad hoc. 
Da segnalare, in questo contesto, “The Powder Factory”, un allestimento del processo di produzione della cipria, realizzata in collaborazione con aziende leader internazionali.

GLI EVENTI IN PROGRAMMA
L’eccellenza nel settore sarà premiata ai The Cosmoprof Awards, da giuria di esperti beauty, blogger e brand internazionali che selezionerà i prodotti più innovativi.
Il packaging, il design e la formulazione saranno i focus di “Innovation Circle” che si concentrerà sulla filiera produttiva, mentre il premio “Beauty Circle” celebrerà i brand di prodotto finito di sicuro successo sul mercato.
Molto ricca anche l’offerta di seminari e convegni focalizzati sulle novità e tendenze nel settore della cosmesi. Tra questi, “Cosmotalks” ospiterà esperti internazionali che approfondiranno tematiche specifiche per ciascuna delle aree espositive.
Le sessioni in programma ad AWE daranno grande spazio all’innovazione, alle tendenze e alle nuove tecnologie in ambito packaging, materie prime e formulazione.
Il programma di convegni rivolto ai brand e alla distribuzione di HKCEC proporrà, invece, sessioni dedicate alla sostenibilità ambientale, alla ricerca, ai trend del mercato e alle novità del settore.

23.05.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste