XTS in Hygienic Design

focuson

La nuova versione del sistema di movimentazione industriale XTS di Beckhoff, progettata secondo gli standard del design igienico, apre la strada a nuovi sbocchi applicativi nei settori Pharma e Food.

Il sistema di trasporto a carrelli indipendenti XTS di Beckhoff offre notevoli vantaggi in termini di velocità e precisione, grazie alla tecnologia di azionamento lineare, in grado di superare i limiti meccanici e di controllo dei classici motori rotativi. 

Beckhoff ne presenta una nuova versione, conforme ai requisiti dell’Hygienic Design, che propone come soluzione innovativa al servizio degli ambiti industriali caratterizzati dai più severi standard igienico-sanitari, Pharma e Food in primis, da sempre alla ricerca di soluzioni di automazione veloci, precise e affidabili.

Le caratteristiche del design igienico
Realizzata in acciaio inox (AISI 316L), la versione Hygienic Design di XTS soddisfa lo standard IP69K, il massimo grado di protezione possibile. Resistente all’aggressione di tutti i più diffusi agenti chimici, può essere sottoposta a cicli di pulizia e sanificazione molto impegnativi, anche con idropulitrici ad alta pressione. In fase di progettazione, si è posta particolare attenzione a eliminare totalmente i sottosquadra o gli eventuali bordi nascosti.

web_Beckhoff_Immagine_2.png

Tutti i componenti sono a perfetta tenuta stagna grazie all’impiego di un materiale elastico di elevata qualità con cui sono ermeticamente sigillati. Queste caratteristiche rendono XTS Hygienic Design conforme alle specifiche EHEDG (European Hygienic Engineering and Design Group) consentendo la certificazione dei sistemi secondo EL Classe 1 AUX.

I plus della piattaforma
Implementato con moduli di diverse forme (tratti lineari e curvilinei, anche con raggi diversi), XTS è un sistema meccatronico su base EtherCAT che consente di movimentare, sullo stesso percorso, più serie di carrelli in contemporanea e in modo indipendente, ciascuno dei quali dispone di rampe di accelerazione/decelerazione con velocità  autonome.
Le caratteristiche innovative di XTS hanno rivoluzionato il modo di interpretare il motion control: il sistema può essere infatti considerato come parte integrante della macchina e non più come automazione separata.

I carrelli possono essere gestiti in asse elettrico, con prestazioni eccezionali assicurate dalla velocità di comunicazione di EtherCAT. Ogni 30 mm vi è un sensore di movimento che, insieme alle bobine, è sottoposto a poll ogni 250 us.
Il sistema deve gestire una mole considerevole di dati; i segnali, di cui è garantita l’assoluta integrità, devono essere elaborati in tempo reale ogni 3 metri. Questo richiede la disponibilità di un baud rate di circa 80 Mbit/s, un valore supportato a pieno dalle caratteristiche di EtherCAT, la piattaforma di comunicazione sulla base di cui XTS è stato progettato.
 

03.10.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste