Best Packaging 2017: tecnologia incontra design

Anniversario numero 60 per l'Oscar dell’imballaggio. I finalisti del contest e le iniziative durante il Fuorisalone milanese messe in campo dall'Istituto Italiano Imballaggio per promuovere la creatività e il sapere scientifico di un comparto industriale ai vertici internazionali.

Best_Packaging_2017-180_web.jpg

Per i 60 anni dell’Oscar dell’imballaggio - il contest organizzato dall’Istituto Italiano Imballaggio che i premia i migliori packaging progettati in Italia o commercializzati sul territorio nazionale - l’eclettica artista Roxy in the Box realizzerà tre opere originali, frutto di una riflessione avviata nel 2004 con la mostra “Kitakkat” sui loghi di alcuni brand storici nazionali.

Durante la Milano Design Week, si darà quindi vita a un confronto tra realtà di mercato e industriale e trasfigurazione artistica del packaging, diventato nel tempo oggetto iconico.
Allo spazio Barbara Frigerio Contemporary Art, nel cuore del Brera Design District, l’innovazione nel design, nei materiali e nelle funzioni dei packaging che accompagnano la vita quotidiana si incontreranno infatti con la reinterpretazione della pop artist napoletana, che legge l'imballaggio come potente strumento di comunicazione ed educazione artistica popolare. Tutto parte dal supermercato, percepito da Roxy come luogo della ripetibilità, il luogo per eccellenza in cui si mescolano alcune delle sue tematiche più significative: il pop, il logo e il packaging, appunto. 


Con i finalisti dell'Oscar dell’imballaggio, le opere di Roxy in the Box resteranno in mostra dal 4 al 9 aprile, dalle 16.30 alle 20.30, in via dell’Orso 12 a Milano. Per l'occasione, street food dello Chef Fabrizio Sansoni e cocktail del mixologist Enrico Contro Frog a partire dalle 17.30.
Differiti invece i tempi della premiazione dei vincitori, prevista per il 16 maggio nel pomeriggio, in occasione dell’Assemblea dell’Istituto Italiano Imballaggio.

23.03.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste